top of page

La sigaretta elettronica fa male? Causa il tumore?

 

La sigaretta elettronica fa male alla salute? Ecco quello che dovresti sapere a riguardo

La sigaretta elettronica fa male e causa il tumore? Questa è una delle domande più frequenti e comuni che ci vengono poste. Si tratta di uno dei quesiti che si pongono tutti coloro che vogliono passare dalle sigarette tradizionali con tabacco alle e-cig. Sottolineiamo fin da subito che, rispetto alla sigaretta normale, quella elettronica rappresenta la scelta migliore per la salute del fumatore. Tuttavia, bisogna sempre prestare attenzione a ciò che si acquista. Entriamo subito nel dettaglio.

 

Sigaretta elettronica e sigaretta tradizionale a confronto


Proprio come afferma la Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, confrontando la sigaretta di tabacco con quella di una e-cig, le differenze da considerare sono davvero molte e di diverso tipo. Alla luce delle statistiche e degli studi internazionali fino ad ora condotti, possiamo dedurre con sicurezza che questi innovativi dispositivi sono meno nocivi delle sigarette tradizionali. Pertanto, se ti stavi chiedendo se la sigaretta elettronica fa male oppure no, puoi già cominciare a darti qualche risposta.  

 

In base altresì al parere degli esperti italiani, la e-cig è meglio della sigaretta di tabacco ed è meno pericolosa anche rispetto al fumo di sigari e pipa. Questo perché è priva di catrame e non sviluppa gas tossici. Infine, per chi si chiede se la sigaretta elettronica fa male e causa il tumore, è utile dire che la nicotina nelle e-cig può essere dosata. Questo può aiutare a smettere di fumare o quantomeno a ridurre gradualmente la quantità di nicotina inalata fino ad imparare a farne a meno.

 

La sigaretta elettronica fa male? È più sicura, ma non bisogna abbassare la guardia

 

Per salvaguardare la salute è fondamentale che ogni fumatore ricordi che anche i prodotti usati per svapare hanno la loro importanza. È necessario quindi avvalersi di articoli affidabili: prediligere marchi che offrono sicurezza e valide caratteristiche tecniche, e che garantiscono prodotti dalla qualità certificata. Perciò, visto che ti chiedevi se la sigaretta elettronica fa male e dato che ti importa della tua salute, assicurati sempre di acquistare i prodotti migliori.

 

Cerca e-cig composte da materiali sicuri e accompagnate da certificazioni che ne attestano la qualità. Molti dei nomi leader sul mercato delle sigarette elettroniche si sono guadagnati il certificato di sicurezza europeo e seguono le linee guida RoHs. Queste ultime richiedono di non utilizzare sostanze nocive per l’ambiente come piombo, cadmio e mercurio.

 


Anche le sostanze inalate devono essere sicure


Tu che volevi sapere se la sigaretta elettronica fa male, dovresti prestare attenzione non solo al dispositivo da acquistare, ma anche ai liquidi da svapare. In pratica dovresti preoccuparti più che altro di cosa “fumi” con la tua sigaretta elettronica. Perciò dovrai assicurarti che le sostanze da te inalate siano sicure.

 

Se decidi di “svapare”, dai in ogni caso la tua preferenza ai prodotti di qualità e alle marche più affidabili. Scegli liquidi sicuri e certificati, e cerca di ridurre gradualmente il contenuto di nicotina. Occhio alla provenienza delle sostanze aromatizzanti che usi per rendere più piacevole lo svapo. Anche gli aromi per e-cig devono sempre essere di alta qualità.

 

Insomma, la sigaretta elettronica fa male? Le nostre conclusioni

Vale la pena passare dalla sigaretta tradizionale alla e-cig al fine di salvaguardare la propria salute e soprattutto di ridurre l’incidenza di tumore? Sì, vale la pena.

 

Tuttavia, è necessario scegliere sempre prodotti sicuri e qualitativi, come quelli che trovi sul nostro shop. Inoltre, è fondamentale svapare con moderazione e seguendo le dovute accortezze. Usare troppo la sigaretta elettronica fa male, anche se rimane un’abitudine meno nociva rispetto alla dipendenza dalle sigarette normali. Pertanto, svapa e rilassati, ma fallo sempre con intelligenza.

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page